• Chirurgo Maxillo Facciale

    Dr DAVIDE SOZZI

    Mi occupo della risoluzione di patologie e difetti della faccia e della bocca - tessuti molli e osso - con competenze trasversali ad altre discipline quali Chirurgia Plastica, Chirurgia Cervico-Facciale e Chirurgia Orale

  • Chirurgo Maxillo Facciale

    Dr DAVIDE SOZZI

    Mi occupo di Chirurgia Estetica e Chirurgia Ortognatica con interventi sull'osso e sui tessuti molli

  • Chirurgo Maxillo Facciale

    Dr DAVIDE SOZZI

    Mi occupo di tutta la Chirurgia della Bocca: dai denti inclusi agli impianti

  • Chirurgo Maxillo Facciale

    Dr DAVIDE SOZZI

    Mi occupo di Chirurgia Oncologica, Microchirurgia Ricostruttiva e Traumatologia

MI OCCUPO DI

 

 

La Chirurgia Oncologica facciale è una disciplina molto ampia. Riguarda tumori cutanei, sottocutanei, ossei, delle ghiandole salivari, della bocca e degli spazi profondi della faccia. Spesso richiede collaborazioni con le discipline di confine come la neurochirurgia e l’otorinolaringoiatria. La Chirurgia Ricostruttiva ha l'obiettivo di ripristinare la forma e la funzione delle strutture che compongono la faccia e la bocca. Essa è strettamente collegata alla chirurgia oncologica e agli esiti traumatici. La Traumatologia si occupa delle correzioni delle fratture ossee e delle ferite conseguenti ad incidenti di varia natura.

La Chirurgia Orale consiste in interventi come asportazioni di cisti ossee, avulsioni di denti inclusi, correzioni dei tessuti molli all’interno della bocca. L’implantologia endossea è una tecnica oggi molto diffusa per la fissazione di protesi dentarie fisse e mobili. La chirurgia pre-protesica è volta alla ritenzione e stabilità delle protesi dentarie. Si avvale di tecniche ricostruttive ossee che permettono il posizionamento degli impianti dentali quando l’osso è insufficiente. L’attuale evoluzione tecnologica digitale permette programmazioni ed interventi molto precisi con risultati prevedibili. La collaborazione con gli odontoiatri è fondamentale, in tutte le fasi della procedura

La Chirurgia Palpebrale ed Orbitaria si occupa di palpebre e orbita: l'orbita è una cavità con pareti ossee che contiene il bulbo oculare ed i relativi annessi: ghiandola lacrimale, muscoli, grasso, vasi, nervi. Le palpebre sono le strutture che proteggono e detergono l’occhio. Sia le palpebre che le pareti ossee orbitarie ed il suo contenuto possono essere colpite da differenti patologie come malformazioni, traumi, tumori, processi infiammatori. Le palpebre, inoltre, possono reagire all’invecchiamento non solo con un’estetica sfavorevole, ma anche con alterazioni anatomiche e di movimento che portano ad avere problemi funzionali con possibili conseguenze per l’occhio. .

La Chirurgia Estetica è una branca della Chirurgia Plastica volta al miglioramento dell’aspetto fisico. Vengono eseguiti interventi finalizzati alla correzione di difetti fisici favorendo l’armonizzazione del corpo nel rispetto dei canoni estetici del paziente. Il maxillo-facciale si occupa dell’armonizzazione delle unità estetiche del volto e in modo più allargato dell’armonia dento facciale occupandosi delle correzioni dei tessuti molli e delle basi ossee. Si tratta di una chirurgia a tutti gli effetti con possibili esiti e complicanze e deve essere eseguita con i programmi e le procedure più sicure possibili. E’ fondamentale che si crei un’intesa perfetta tra chirurgo e paziente per meglio calibrare le possibilità di correzione con i desideri dei pazienti.