Ricostruzione del naso

Il naso viene considerata la più importante unità estetica del volto. E’ sempre esposta e visibile, è in posizione centrale per cui asimmetrie di volume, forma e direzione sono facilmente visibili.
Va considerata la sua funzione respiratoria per cui, oltre all’estetica, deve essere programmato un ripristino di volume adeguato delle fosse nasali e della cosiddetta “valvola nasale” cioè delle aperture anteriori che non devono ostacolare in flusso di aria in entrata e in uscita.
La ricostruzione del naso deve prevedere tutte le sue componenti: cute, cartilagine, osso.
Le necessità ricostruttive sono principalmente post-oncologiche e post-traumatiche.